Alta Formazione Di Emodeling Svizzera

LEMODELING È UNA DISCIPLINA UMANISTICA, SVILUPPATA SU BASI FILOSOFICO ESISTENZIALI, FRUTTO DI DECENNI DI STUDI EMPIRICI, RIVOLTA AL CAMBIAMENTO, PER PORTARSI ALLA MASSIMA EVOLUZIONE DI SE STESSI.

INSEGNA A “CAMBIARE LA VITA PROFONDAMENTE” IN OGNI SUO ASPETTO, ATTRAVERSO LO SVILUPPO DELLA COSCIENZA PERSONALE, DELL’INTELLIGENZA EMOTIVA E L’AUMENTO DEL PROPRIO VALORE PRATICO.

Concretezza, Efficacia, Determinazione, Azione, per chi vuole cambiare davvero!

L’Emodeling si struttura per rendere cosciente l’inconscio emotivo, svelando i meccanismi della mente profonda, una visione nuova nella quale davvero ci si prende cura di ogni aspetto della propria vita, affinché si possa prendere una direzione che sia uno specchio ecologico del proprio mondo interiore.

Un percorso fatto di regole, studi filosofico-esistenziali ma anche momenti pratici, basato sulla riscoperta dei valori dell’essere umano e della missione che ognuno ha nella vita, svelandone l’essenza istintiva profonda, che una volta liberata dalle costruzioni mentali riduttive, permette di dirigersi al meglio verso la propria completezza interiore ed esteriore.

Costruiamo Vite Eccellenti!

I nostri studenti sono coloro che vogliono darsi il massimo valore interiore, persone dall’alto potenziale in latenza che  sono destinate ad essere dei Leader indiscussi,  acquisendo una conoscenza superiore di se stessi e di tutto quanto li circonda.

Persone che vogliono un controllo totale su di se e su ogni cosa che entra a far parte della propria esistenza, fattibile attraverso la comprensione delle dinamiche mentali inconsce, ed allo sviluppo delle potenzialità umane, al fine di giungere ad un significativo incremento della propria “Coscienza Esistenziale”.

UNA MODERNA “CASTALIA” DOVE SI IMPARA LA GESTIONE DEL TUTTO!

ESSERE “COSCIENTI” COMPORTA L’ACQUISIRE GLI STRUMENTI PER COMPRENDERE E GESTIRE SE STESSI

Oggi è insegnato in diverse Nazioni ad una élite di allievi selezionati e provenienti da diverse parti del mondo, riservato agli iscritti nell’Associazione di Emodeling in Svizzera, diretto oltre che ai Professionisti della mente ed agli addetti ai lavori nel campo delle relazioni di aiuto, anche a chi desidera scoprire i propri talenti, ed abitare la migliore versione di se stessi.

L’EMODELING SI STRUTTURA ATTRAVERSO LA MODALITÀ RELAZIONALE “THE HUMAN THERAPY“, LA TERAPIA UMANA, LA QUALE NASCE DAL BISOGNO SEMPRE PIÙ RICHIESTO DI UN APPROCCIO UMANIZZANTE, COME RISPOSTA AI DISAGI INTERIORI DELLE PERSONE.

ESSERE “COSCIENTI” COMPORTA L’ACQUISIRE GLI STRUMENTI PER COMPRENDERE E GESTIRE SE STESSI.

RIMODELLARE LE EMOZIONI ED IMPARARE A GESTIRLE AUMENTANDO LA COnoscienza.

Attraverso una arricchente relazione che si instaura con il proprio Maestro “Emodeler”, si impara che l’equilibrio è la conseguenza della stabilità affettiva interiorizzata, solo se si possiede questa base solida si può pensare di erigervi sopra una costruzione di qualità e che duri nel tempo.

LIBERAZIONE PROFONDA DEL PROPRIO ESSERE PER “DIVENTARE CIÒ CHE SI È”

Quindi parliamo di una visione esistenziale che genera stabilità profonda interiore, portandosi ben oltre quanto si è creduto possibile  sino ad ora, non parliamo quindi di una terapia medica o psicologica, ma di qualcosa che ha come obiettivo, quello di far sì che mettendo in pratica le regole trasmesse nelle sessioni di Emodeling, ed aumentando il proprio bagaglio di conoscenza, si diventi una unica ed irripetibile opera d’arte, un vero e proprio viaggio consapevole, nei luoghi interiori dove origina la direzione di ogni vita.

Diventare ciò che si sarebbe potuti essere, avere una direzione e quindi poter dichiarare a se stessi  il perché si esiste, in modo da contrastare il vuoto imperante che oggi  si avverte dentro e fuori da noi stessi, dovuto ad una incompleta realizzazione del Sè ed anche, ad una errata direzione sociale collettiva, mancante di un messaggio sul senso esistenziale autentico, cosa che fa smarrire la propria missione ed il perché si esiste.

ADATTO A CHI HA DECISO DI AMARSI E VUOLE DAVVERO CAMBIARE IN MEGLIO AUMENTANDO IL PROPRIO VALORE!

PER IMPARARE A SUPERARE I PROPRI LIMITI ED I PENSIERI RIDUTTIVI ATTRAVERSO UN PERCORSO ESISTENZIALE.

Alcuni vivono una vita non è funzionale alla propria evoluzione che non rappresenta ciò che sono appieno, questo stato esistenziale non  permette loro di  sviluppare i propri talenti ne di vivere serenamente, anzi avvertono  spesso il peso di se stessi e la paura di non farcela a portarsi oltre ciò che si trovano a vivere, condizione che può far sviluppare il timore di crollare, di perdere il controllo o di non riuscire a realizzarsi.

Si trovano così in una esistenza che non è l’immagine riflessa di ciò che desiderano, ma una fotocopia sbiadita di ciò che poteva essere.

Si viene a pagare così un prezzo altissimo, “Il vuoto Esistenziale“,  finendo per accontentarsi di ciò che sono anche se ricevono pochissimo dalla vita,  fanno parte di questo prezzo da pagare anche le malattie e le somatizzazioni.

In soccorso a questa condizione, arrivano i concetti ed i valori dei grandi maestri dell’umanità, che sono alleati del percorso di Emodeling; Nietzsche, Adorno, Erman Hesse, Jung, Freud,  Thomas Man, Dino Buzzati e tanti altri immensi uomini e donne che con le loro ricerche sull’intimità umana e le loro intuizioni, hanno dato il via al cammino dell’elevatezza interiore ed esistenziale.

PERCHÉ SPESSO NON SI RIESCE A VEDERE TUTTO QUESTO?

La vita che si crede di dirigere con la mente razionale, in realtà è una proiezione del mondo inconscio e noi come attori inconsapevoli, reciteremo una parte  in quella che chiamiamo vita reale.

Questo concetto lo troviamo espresso già in Pirandello, nel suo libro” Sei personaggi in cerca di autore“, nel quale si spiega che l’essere umano è un attore che recita il personaggio di se stesso e non è il personaggio interpretato.

I pensieri che si hanno, le azioni razionali che si decide di mettere in campo per affrontare la vita, partono dalle profondità interiori e la mente cosciente ne è condizionata, ed a sua volta diretta da queste forze non coscienti, da queste proiezioni dipende se noi poi saremo persone prevalentemente tristi o felici,  di successo o sconfitte, amate o abbandonate.

 

Occorre far crollare queste sbarre che ingabbiano la mente, solo così ci si potrà portare ad uno stato di lucidità mentale e coscienza di se, altrimenti difficilmente raggiungibile, questa liberazione avvia un processo di consapevolezza sul progetto racchiuso nella propria anima, che allontanerà le indecisioni ed i timori sul futuro.

L’INTERIORIZZAZIONE DELL’ALTRO!

Una nuova realtà mentale che rende possibile fare un viaggio come fosse una nuova nascita consapevole e ripartendo da essa, permette di riscrivere tutta la propria storia, in una nuova esistenza liberata dai pesi dell’insuccesso esistenziale,  ed in questo nuovo inizio,  si ritroverà quel se stesso e come  sarebbe potuto essere, senza le nebbie dell’indecisione e delle paure, perché nel percorso si lavorerà alla ricostruzione dell’equilibrio della base esistenziale sulla quale poggia ogni personalità solida.
 
L’insegnamento dell’Emodeling porta alla visione di una profondità assoluta di se stessi, da la possibilità quindi di vedersi e scoprirsi, attiva una auto-guarigione profonda che libera per sempre dalle schiavitù emotive.
 

L’EMODELING NON È BREVE, NON È PER TUTTI, NON DA SCORCIATOIE E NEPPURE CONSOLAZIONI NE TANTOMENO ILLUSIONI!

 
 
 

 

 LIBERTÀ E LEGGEREZZA D’ANIMO FUORI DALLE GABBIE MENTALI

E’ auspicabile liberarsi  dai pesi inutili che si portano, inabilitare i pensieri e le azioni ripetitive che allontanano da ciò che si vorrebbe essere e che al contrario ci rallentano, anziché  procedere spediti verso la piena realizzazione.

“Quando nella nostra vita comprendiamo che è presente un limite e che esso ci ostacola al raggiungimento di un obiettivo e della Serenità, è il momento di  intraprendere un percorso che riesca a cambiare questo stato di fatto” 

Per vivere in nuovo equilibrio, occorre accedere ad una consapevolezza sui limiti che condizionano, che determinano inibizioni e preclusioni al raggiungimento degli obiettivi di vita e della felice realizzazione individuale, spazzando via la paura di non farcela; questo è il presupposto di ogni sana costruzione, solo così da una illusione di voler essere, può nascere il vero “essere se stessi ” liberamente determinato.
 
Si può affrontare un limite, una paura o una cattiva abitudine che assorbe energia vitale, trasformandola  in energia creativa da utilizzare per i gli scopi più alti, come anche vedere, che quanto ritenevamo impossibile, era solo una convinzione fantasma che  impediva di giungere alla piena soddisfazione .
 
COMPRENDERE E GESTIRE LE TUE EMOZIONI PER STARE BENE
 

“Il lavoro sul proprio mondo affettivo, sui sentimenti e sulle emozioni consente una soluzione significativa, per sbloccare la tua vita concretamente”.

Le emozioni sono la bussola che ci dirige durante le nostre attività e che determinano le relazioni che abbiamo: La gelosia, la rabbia, il rancore, la paura, sono stati emotivi che se non vengono elaborati  non sarà poi possibile gestirli, con la conseguenza  di vedere il cielo grigio anche quando fuori splende il sole, accade che di fatto non riesci più a goderti i momenti positivi non perché non esistono nella tua vita, ma perché non li vedi più, annebbiato da proiezioni interiori.

Quando le emozioni irrompono senza saperne il vero perché, i giorni diventano difficili e con un grande spreco di energie; ed ecco che i sentimenti negativi, come la rabbia, la tristezza ed i pensieri ripetitivi, invadono la  mente diventando incontrollabili.

Capita allora di non comprendere chiaramente il perché alcune cose non si riesce a realizzarle e perché ci si ritrova in situazioni già conosciute nelle quali non vorremmo più trovarci, la vita diventa spossante, pesante, in quei momenti,  nulla sembra riuscire a far riposare ne farci sorridere.

A questo punto ci si sente persi un una tempesta di sabbia nell’arido deserto della vita, nella quale si vaga ciechi senza una vera direzione ed ecco che allora occorre ritrovare il senso delle cose, giungere alla chiarezza della propria missione, del perché si esiste, da la forza per rinnovarsi e rinascere  in un nuovo se stesso.

TROVARE LA PROPRIA MISSIONE, IL PERCHÉ SI ESISTE.

La  cosa difficile non è un problema da risolvere, ma bensì arrivare alla consapevolezza che è arrivato il momento di iniziare quel cambiamento che porta alla costruzione di un nuovo modo di esistere, fuori dalle sabbie mobili esistenziali. 
Ci sono luoghi dove regna l’abbondanza e la serenità in noi stessi, che ci viene precluso di abitare a causa di sensi di colpa non risolti, alla mente viene preclusa la possibilità di varcare quella porta che conduce nella dimensione dove si può essere felici e sentirsi realizzati.
“Ho visto negli anni migliaia di persone di talento, sprecare molte delle loro energie nel cercare di controllare la propria bassa autostima e le proprie paure, le ho viste cadere e rinunciare ad un loro sogno, senza aver capito davvero cosa era andato storto e quindi senza potervi porre rimedio.
“LA RELAZIONE CHE COSTRUISCE IL TUO NUOVO FUTURO.
E’ importante  costruire  per la propria esistenza, una fucina interiore che produca costantemente un senso sul perché stiamo prendendo una certa  direzione, per non essere orfani di noi stessi e vittime della tristezza esistenziale.
Una relazione tra il maestro e l’allievo che rivoluziona il proprio modo di pensare e di concepire le cose, consolidata con il materiale che  apporta di volta in volta e che si espande sempre più, giorno dopo giorno, un luogo senza tempo, dove verrai davvero ascoltato e compreso, nel quale potrai parlare di te, delle tue paure  e dei tuoi sogni.
LA CONOSCENZA PROFONDA DI TE STESSO È LA VIA  PER OGNI SUPERAMENTO E PER GIUNGERE AD UN  EQUILIBRIO  ESISTENZIALE  PIÙ  ELEVATO.
DALLA VISIONE E COMPRENSIONE DI SE NASCE L’EVOLUZIONE IN UNA NUOVA COSCIENZA.
Un percorso per tutte le persone che desiderano migliorarsi, che vogliono andando alla radice dei loro problemi per superarli davvero.
Costruiremo insieme la dimensione esistenziale che si è scelta per se stessi, in tutti gli aspetti; professionali, relazionali e affettivi, in un percorso nel quale ogni passo insieme viene fatto “Insieme”.